Giorni
Ore
Minuti
Secondi

CONTACT US:

INVIA UNA EMAIL

HELPLINE:

+48 509 777 999

Blog

A cosa devo prestare attenzione quando acquisto un materasso?

Na co zwrócić uwagę przy wyborze materaca

Statisticamente, una persona dorme per vent’anni, cioè in media un terzo della sua vita. Si ritiene che il sonno ideale richieda dalle sette alle nove ore al giorno per rigenerarsi completamente. Come garantire un riposo sano e piacevole per avere più energia durante il giorno? Se volete essere sicuri che le ore di sonno siano utilizzate in modo efficace, scegliete un materasso che si adatti individualmente alla vostra figura.

Un sonno sano

Tutti hanno bisogno di riposo per funzionare. Si dice che il sonno rigeneri, rilassi e ripulisca il cervello dalle tossine. Ha inoltre un effetto positivo su molti processi fisici e mentali. Ci preoccupiamo della qualità del sonno e ci occupiamo della salute e dello sviluppo della mente. Vale la pena ricordare che un sonno sano dipende da un materasso ben scelto.

Come si sceglie un materasso per dormire?

Sul mercato esistono diversi tipi di materassi. I più comuni sono i materassi in schiuma, termoelastici, a molle o in lattice.

Vale la pena scegliere un materasso che si adatti alla forma del corpo. È così che funzionano i materassi termoelastici. Si tratta del tipo di materasso più avanzato. Sono realizzati con una schiuma speciale che reagisce alla pressione del corpo e alla sua temperatura. Per questo motivo, i materassi termoelastici si adattano perfettamente alla figura e forniscono un sostegno uniforme. Questo tipo di materasso è la scelta ideale per le persone che soffrono di diversi tipi di patologie della colonna vertebrale o dell’anca, poiché la schiuma termoelastica si adatta al corpo, allevia la pressione sulle parti importanti del corpo e migliora la circolazione sanguigna. Inoltre, il materasso termoelastico è estremamente resistente, per cui non è necessario investire in un altro materasso dopo un anno o due. Vale la pena di prestare attenzione anche allo spessore del materasso e allo spessore dello strato termoelastico.

materac termoelastyczny

Materassi anallergici o strutture per dormire per chi soffre di allergie

Quando si acquista un materasso o un cuscino, è opportuno scegliere prodotti antiallergici. I materiali utilizzati per la realizzazione del materasso devono garantire una buona circolazione dell’aria e inibire la crescita di microrganismi. Non conviene acquistare materassi usati a causa dell’accumulo di batteri e acari al loro interno. Quando scegliamo un materasso e un cuscino termoelastico nuovi, possiamo essere certi che siano stati originariamente imballati in fogli di alluminio dal produttore. In questo modo possiamo garantire pulizia e igiene.

Materasso duro o morbido?

Molti sostengono che un materasso duro sia migliore di uno morbido per il nostro comfort durante il sonno. Ma questo è un mito. Dormire su un materasso duro non dà sollievo alla colonna vertebrale. La colonna vertebrale lombare è poco sostenuta e questo ci fa sentire tesi dopo il sonno. È meglio scegliere un materasso non troppo duro e non troppo morbido. Il materasso deve adattarsi alla nostra figura e alla curvatura della colonna vertebrale. Pertanto, vale la pena di scegliere un materasso che ci offra comfort quando ci sosteniamo. Tuttavia, ricordate che il livello di rigidità del materasso deve essere adattato al peso e all’altezza del proprietario.

Come deve essere un buon coprimaterasso?

Quando si acquista un materasso, è bene prestare attenzione alla scelta del rivestimento. La scelta perfetta risulta essere il rivestimento sfoderabile. Questa è la soluzione migliore perché possiamo garantire l’igiene e il lavaggio in lavatrice a una temperatura fino a 60°C. Vale la pena di prestare attenzione al tessuto in modo che garantisca la regolazione del calore e abbia una buona aderenza alla struttura del letto.

Quale misura di materasso scegliere?

Quando si sceglie un buon materasso, è bene concentrarsi anche sulla regolazione delle dimensioni. Se è per una persona, vale la pena scegliere una larghezza minima di 80 cm, per due persone è di almeno 180 cm. Il materasso standard per due persone è 160×200 cm, ma molti fornitori offrono anche materassi di 140×200 cm e 180×200 cm. Per una persona, vale la pena scegliere un materasso di dimensioni 80×200 cm, 90×200 cm, 100×200 cm o 120×200 cm.

Quanto dovrebbe costare un materasso?

Nessuno di noi vuole perdere una fortuna per un materasso sbagliato. Tuttavia, è importante ricordare che il prezzo di un materasso dipende dalla qualità dei materiali con cui è realizzato. All’aumentare del prezzo, aumenta anche la qualità del materasso. I materassi di questo tipo sono più resistenti agli agenti esterni e alla pressione. I materassi economici si deformano molto spesso, facendoci dormire male e sentendoci tesi per tutto il giorno. Se vogliamo che il materasso ci serva per anni, vale la pena investire in un modello leggermente più costoso. Pensiamo a quanto spesso sostituiamo i mobili della camera da letto, i letti, gli armadi e le decorazioni: tende, tendaggi o biancheria da letto. Vale la pena investire nella nostra salute e in un sonno ristoratore!

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

aspettare la prossima vendita!

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Week Super Sale!