Giorni
Ore
Minuti
Secondi

CONTACT US:

INVIA UNA EMAIL

HELPLINE:

+48 509 777 999

Blog

La mancanza di sonno porta all’obesità?

brak snu a otyłość

La privazione del sonno e la mancanza di sonno come causa dell’aumento di peso.

È noto da tempo che dormire è meglio di molte diete. È anche noto che i problemi di obesità sorgono quando l’equilibrio energetico è disturbato – l’assunzione di energia supera la spesa. Qual è la relazione tra queste frasi? È abbastanza semplice: la mancanza regolare di sonno o il sonno che non porta riposo porta a un aumento eccessivo di peso.

Una ricerca condotta negli Stati Uniti, guidata tra gli altri dalla dottoressa Kristen Knutson dell’Università di Chicago, dimostra in modo inequivocabile che le persone che dormono meno di 6 ore a notte hanno un aumento di peso annuale molto maggiore. Peggio ancora, sottolinea che un sonno lungo, disturbato, irregolare e inefficace, cioè che non dà riposo, può anche portare a problemi di obesità.

Il legame tra la mancanza di una rigenerazione sufficiente, che dovrebbe garantire un sonno sano, e l’aumento del BMI esiste a molti livelli. Un aspetto è l’equilibrio ormonale tra due importanti ormoni: Leptina e Ghrelina. Il primo ormone è responsabile della sensazione di sazietà. La grelina, l’ormone responsabile della sensazione di fame, ha l’effetto opposto. In gergo, la grelina trasmette l’informazione che il corpo ha bisogno di un pasto in questo momento. Le ricerche dimostrano che le persone prive di sonno o che notoriamente si sentono assonnate e non si rigenerano dopo aver dormito durante il giorno, hanno una maggiore produzione di grelina e una limitata produzione di leptina. In altre parole, la mancanza di sonno sufficiente induce gli ormoni a costringere una persona a mangiare sempre più spesso.

Conseguenze pericolose della mancanza di sonno salutare

Essendo più affamati, siamo più propensi a fare scelte alimentari sbagliate. Dalla mancanza di sonno prezioso derivano molti altri problemi. Non è raro che le persone cadano in abitudini alimentari negative e ricorrano sempre più spesso ai fast food, ad esempio. L’effetto del “circolo vizioso” è evidente a prima vista: le abitudini alimentari sbagliate dovute alla mancanza di sonno non fanno che aggravare i problemi di obesità.

Ma non è tutto. La deprivazione cronica di sonno può portare al diabete di tipo II, una delle attuali epidemie del XXI secolo nei Paesi del Primo Mondo. Le persone che soffrono di carenza di sonno hanno un rischio maggiore di sviluppare questo tipo di diabete, che statisticamente accorcia l’aspettativa di vita fino a 10 anni. I problemi di insulina dovuti alla mancanza di sonno contribuiscono all’obesità, ma in seguito rendono più difficile ritrovare un sonno sano.

Gli esempi sopra riportati sono solo un esempio di ciò che si può leggere nelle riviste scientifiche sugli effetti della privazione del sonno sull’aumento di peso. Si stima che un uomo adulto di 30 anni possa aumentare fino a 5 kg in un anno solo per questo motivo. Vale la pena esserne consapevoli e assicurarsi un sonno sano il prima possibile, modificando le proprie abitudini di riposo, acquistando un materasso professionale e aumentando l’attività fisica.

Potete anche leggere i fattori che influenzano un sonno sano e come potete migliorare il vostro sonno.

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

aspettare la prossima vendita!

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Week Super Sale!